Solaio in legno X-Lam

Solaio in legno X-Lam

La tecnologia di costruzione XLAM si è sviluppata e diffusa come innovazione ed alternativa delle costruzioni in legno a telaio. Essa si basa sull‘utilizzo di pannelli in legno prefabbricati, che disposti sia in orizzontale che in verticale formano la struttura portante dell‘edificio.
I pannelli XLAM sono elementi strutturali piani composti da tavole di legno di opportune dimensioni incollate tra loro a formare strati di legno orientati: ogni singolo pannello è composto quindi da almeno tre o cinque strati solitamente incrociati con un angolo di 90°, in modo che le proprietà meccaniche risultino bilanciate nelle due direzioni.
I pannelli XLAM possono essere prodotti con dimensioni anche molto elevate, fino a circa 5 m sul lato corto e fino a 20 m di lunghezza, con spessori che possono arrivare anche a 50 cm.
Una volta prodotti, i pannelli sono montati in opera, mediante sistemi di fissaggio meccanici standard. Un importante vantaggio di questa tecnologia è che consente di progettare l‘elemento e realizzarlo su misura, velocizzando quindi la posa in opera e riducendo tempi e costi di cantiere.
Le prestazioni acustiche del solaio XLAM nudo, pur essendo più favorevoli rispetto ad un solaio tradizionale con travi e tavolato, risentono comunque della massa limitata. Il potere fonoisolante risulta molto basso ed i livelli di calpestio molto elevati, soprattutto nell‘intervallo delle basse e medie frequenze.